LA STORIA DI EMIL FREY SA

2018

Il Gruppo Emil Frey rafforza la sua presenza nella regione zurighese con delle filiali a Wädenswil, Dübendorf, Zurigo-Wiedikon, Glattbrugg e Zurigo-Oerlikon. Con la Rolando Augustoni SA di Balerna, vicino Chiasso, il Gruppo apre il suo terzo garage in Ticino. Quasi 1,5 miliardi di spettatori televisivi seguono il matrimonio del Principe Harry e Meghan Markle.

2018

2017

Il Gruppo Emil Frey allarga la sua rosa di garage e si espande a Sihlbrugg (precedentemente Auto Iten), Zuchwil (Garage Central AG) e Coira (Garage Rageth). La Svizzera occupa per il settimo anno consecutivo il primo posto dell’Indice di innovazione globale come Paese più innovativo del mondo.

2017

2015

Emil Frey Classics SA a Safenwil inaugura il Centro di Competenza per veicoli d’epoca che comprende un museo, l’Event Center, uno showroom per il commercio di auto d’epoca, un’officina specializzata e uno spazio per lo stoccaggio delle auto d’epoca. La Svizzera fa il suo ingresso all’Esposizione Universale di Milano.

2015

2014

L’azienda a conduzione familiare Emil Frei SA festeggia il suo 90° anniversario come specialista dell’auto. Inoltre, le aziende E. Schläpfer Volketswil AG, E. Schläpfer Wetzikon AG e Emil Frey AG, Zweigniederlassung Volketswil (precedentemente Autozentrum Volketswil AG) si uniscono al Gruppo Emil Frey. La Nazionale svizzera partecipa ai mondiali di calcio in Brasile.

2014

2012

Il Dosch Garage AG Chur grigionese con succursali a Landquart, Thusis e St. Moritz e le aziende Alpcar AG e Docar AG si aggiungono al Gruppo Emil Frey. Dei cacciatori avvistano per la prima volta dopo 150 anni un branco di lupi in Svizzera.

2012

2010

Emil Frey SA apre nuove filiali a Erlenbach (ZH) e Lamone (TI). Con il rilevamento del Rheintal-Garage Chur AG, il Gruppo Emil Frey è rappresentato anche nei Grigioni. La Svizzera partecipa ai mondiali di calcio in Sudafrica e batte il futuro campione del mondo, la Spagna.

2010

2007

Apertura dell’Autocenter Bern nella sua nuova sede a Ostermundigen. Qui avviene la fusione delle attività del Waldegg-Garage e della Automo Toyota AG. Il team svizzero Alinghi difende, anche se per poco, il titolo dell’America’s Cup contro la Nuova Zelanda.

2007

2005

A Brüttisellen (ZH) viene preso in affitto un garage con centro per veicoli d’occasione (ca. 6000 m2). Il popolo svizzero approva in una votazione popolare il Trattato di Schengen e si eliminano così i controlli alle frontiere verso i paesi vicini.

2005

2004

Ripresa dell’azienda di grande tradizione Auto Koch AG Ebikon e Kriens dal Gruppo Emil Frey. La Auto Koch AG è stata fondata nel lontano 1874. Il tennista svizzero Roger Federer diventa numero uno nella classifica mondiale dopo la sua vittoria nella semifinale delle Australian Open.

2004

2002

Inaugurazione ufficiale del Centre Automobile St-Légier. La nuova compagnia aerea Swiss decolla ufficialmente.

2002

2000

Il Basler Garage Agence Américaine Automobiles entra a far parte del Gruppo Emil Frey. Viene acquisito anche il Sonnenhof-Garage a Frauenfeld. Gli accordi bilaterali tra la Svizzera e l’UE vengono accolti da una buona maggioranza di due terzi tramite una votazione popolare.

2000

1997

Con l’acquisizione di un garage a San Gallo, Emil Frey SA apre le sue porte alla Svizzera orientale. Viene pubblicato «La Quotidiana», il primo giornale in lingua reto-romancia.

1997

1996

Acquisto di un campo da coltivazione (6100 m2) presso Spreitenbach (AG) con l’obiettivo di farne un centro per auto d’occasione. A Basilea apre il Museo Tinguely.

1996

1994

Emil Frey SA inaugura il nuovo Centro Automobili Romando a Crissier che diventa la nuova dimora delle aziende di Losanna. Il 1° agosto viene ufficialmente dichiarata festa nazionale.

1994

1992

Emil Frey SA acquisisce un garage a Bienne. Con una debole maggioranza la Svizzera si oppone all’entrata nello Spazio economico europeo (SEE).

1992

1991

Iscrizione nel registro ci commercio della prima succursale Emil Frey ticinese, l’Auto-Centro Noranco-Lugano. La Svizzera festeggia i 700 anni della fondazione della Confederazione elvetica.

1991

1990

Automo-Toyota Berna acquisisce la rappresentanza Toyota a Münsingen. Con 37,5 milioni di pernottamenti, il turismo svizzero registra un nuovo record che rimane fino ad oggi imbattuto.

1990

1989

Acquisizione della Automo AG Bern e del Garage du Lignon. Emil Frey SA Lucerna inaugura la nuova costruzione nella zona industriale Littauerboden a Littau. Sauber Motorsport vince con Jean-Louis Schlesser il titolo mondiale dei piloti e dei costruttori nel Campionato del mondo sportprototipi.

1989

1984

Emil Frey SA amplia la sua rosa di garage con il Centre Automobile aux Vernets a Ginevra. Il limite di velocità sulle autostrade svizzere viene fissato a 120 km/h.

1984

1983

Apre il nuovo garage Zürich-Nord a Oerlikon. Il celebre orologio svizzero di plastica Swatch viene lanciato sul mercato.

1983

1981

Emil Frey SA affitta dei locali a Binningen, più tardi, nel 1985 si sposta a Münchenstein e apre qui l’Autocenter. Allacciare le cinture di sicurezza per i posti anteriori diventa obbligatorio in Svizzera.

1981

1977

Apertura del Seegarage Zollikon, oggi partner del Seegarage a Erlenbach (ZH). Il Consiglio federale raccomanda di bocciare l’iniziativa che propone l’introduzione di 12 domeniche senza vetture in Svizzera - il popolo svizzero rifiuta l’iniziativa alla votazione popolare dell’anno seguente.

1977

1973

Il marchio esclusivo Toyota-Lexus-Zürich arriva a Schlieren. La crisi petrolifera mette fine al boom economico post guerra (alta congiuntura).

1973

1972

Costruzione di una completamente nuova filiale a Winterthur, il Grüze-Garage. Lo sciatore Bernhard Russi partecipa per la prima volta ai Giochi Olimpici invernali e vince la medaglia d’oro in discesa in Giappone.

1972

1971

Acquisizione della Perrot Duval SA che diviene Emil Frey SA Ginevra con filiali a Ginevra, Losanna, Nyon, Sion, Marly e La Chaux-de-Fonds. Le donne svizzere ottengono il diritto al voto.

1971

1956

Emil Frey SA apre il Waldegg-Garage a Berna-Liebefeld. La squadra della nazionale svizzera di calcio sconfigge la Germania in un’amichevole - ciò si ripeterà solo nel 2012.

1956

1951

Apertura dell’Autocenter Safenwil. Con ben 14 marchi di veicoli nuovi offre ad oggi la più grande scelta di veicoli nel «Mittelland». Inoltre, offre numerosi e svariati servizi. La nazionale di hockey su ghiaccio conquista il terzo posto ai campionati mondiali a Parigi.

1951

1948

Inaugurazione dell’Autohaus Zürich-Altstetten, il garage più moderno dell’epoca e il primo con garage di nuova costruzione di proprietà. La Svizzera uniforma gli esami per il permesso di condurre introducendo un esame teorico e uno pratico.

1948

1924

Emil Frey apre la sua prima officina di riparazioni per automobili e moto nel cuore di Zurigo. Ha luogo il primo Salone internazionale dell’automobile di Ginevra.

1924