Come uscirne puliti!

Igiene nella vostra auto – ecco a cosa dovete prestare attenzione.

Igiene e pulizia sono tra le misure precauzionali più importanti per evitare di essere contagiati. Perciò, potrete scoprire qui a cosa dovete prestare particolare attenzione nella vostra auto.

Sapevate che sui volanti delle auto si trovano mediamente nove volte più germi che sulla tavoletta di un bagno pubblico? Incredibile ma vero! Come se non bastasse, innumerevoli germi si depositano su comandi, leve, tasti, manopole, sedili e, naturalmente, sugli schermi touchscreen, sempre più presenti negli abitacoli delle vetture moderne. Ma non solo, anche la scarsa distanza dai passeggeri costituisce un grosso rischio di infezione tramite contatto diretto o per via aerogena. In periodi ad alto rischio di contagio, è consigliabile, prestare maggiore attenzione all’igiene all’interno della vettura. Più gli spazi sono ristretti e più aumenta il rischio di contagio, soprattutto per coloro che usufruiscono quotidianamente della propria vettura per raggiungere il proprio posto di lavoro.

Effettuare una pulizia mirata dell’auto

Pulendo regolarmente l'abitacolo della propria vettura si riesce a minimizzare notevolmente la probabilità di contagio tramite il contatto con le superfici dell’auto. Ciò vale anche per le persone che viaggiano prevalentemente da sole. Si consiglia una pulizia regolare dei seguenti elementi della vostra vettura:

  • maniglie delle portiere (sia dentro che fuori)
  • volante
  • leve del volante
  • leva del cambio sia automatico che manuale
  • interruttori e pulsanti (luce, radio, climatizzatore, ecc.)
  • braccioli
  • leva del freno a mano
  • punti di sgancio delle cinture di sicurezza e le cinture stesse
  • maniglie/pulsanti per regolare i sedili
  • touchscreen
L’impianto di climatizzazione

In generale, dovreste far effettuare da un esperto una volta all’anno il servizio del climatizzatore, nell’ambito del quale dovrebbe essere sostituito il filtro dell'abitacolo.    Infatti, all’interno di quest’ultimo, si celano batteri, virus e funghi che contaminano l’aria e che possono provocare odori spiacevoli. Soprattutto se l’ultimo servzio del climatizzatore è stato effettuato più di un anno fa. In linea di massima, in questo periodo di incremento di malattie contagiose, dovreste cercare di evitare di utilizzare la funzione di ricircolo dell’aria. Con questa funzione, infatti, si smuovono le particelle all’interno dell’abitacolo invece che trasportate verso l’esterno.

La pulizia

Per pulire il cockpit e tutti gli elementi della vettura che sono soggetti al frequente tatto da parte del conducente o dei passeggeri, basta mischiare dell’acqua calda con del sapone per mani o, ancora meglio, con del detersivo per piatti antimacchia. Infatti le componenti chimiche di questi prodotti, sono in grado di annientare il virus. Inoltre, di consueto tendono a non aggredire le superfici sulle quali vengono applicati. Lo stesso vale anche per prodotti ideati apposta per gli interni dei veicoli. Riescono a pulire a fondo gli elementi in pelle ed in plastica senza arrecare alcun danno. L’unico svantaggio: probabilmente, dopo aver pulito, il volante e la leva del cambio potrebbero risultare scivolosi per qualche istante.

Disinfettare

I prodotti disinfettanti più adatti, sono quelli con comprovata efficacia e con una «limitata azione virucida» atta a combattere virus capsulati. Ma anche i disinfettanti ad ampia azione come ad esempio quelli con una «limitata azione virucida PLUS» o i «virucidi». È necessario, però, assicurarsi che i disinfettanti utilizzati non siano corrosivi per le superfici interne della vostra vettura e non bisogna considerare il processo di disinfezione come un sostituto della pulizia.

Salire in auto con le mani pulite

Cercate, se possibile, di salire a bordo dopo esservi lavati le mani. Altrimenti rischiate di trasmettere virus, batteri o germi a molte delle superfici dell'abitacolo. A seconda della tipologia, sono in grado di sopravvivere anche per diversi giorni.

Come comportarsi in auto

Evitate di toccarvi il viso con le mani. Soprattutto cercate di evitare a tutti i costi qualsiasi il contatto con occhi, naso e bocca! Se siete solo in due in auto è consigliabile che il passeggero si sieda dietro a destra. In questo modo aumenterete la distanza tra voi e ridurrete il rischio di infezione per via aerogena. Se doveste, invece, evitate di guardarvi negli occhi durante la conversazione. Rivolgete il vostro sguardo sempre verso la strada. Ciò, riduce il rischio di infezione e aumenta la vostra sicurezza a bordo.

Servizio clima
Approfittate da CHF 85.–*.

Consigli